Oggi giorno, un pò tutti ci preoccupiamo di un elemento fondamentale presente in azienda: stiamo parlando del dispenser acqua. Infatti l’Acqua per Ufficio sta diventando un esigenza, oltre che per soddisfare un bisogno, anche per sostenere l’ambiente.

Tutto questo, perché l’esistenza dei dispenser di acqua per ufficio semplifica la vita di tutte le persone che passano molto tempo a lavorare in ufficio al fine di garantire l’acqua sempre presente, senza avere il problema di portare pesanti confezioni di acqua.

Distributori Acqua per Ufficio

I distributori di acqua sono considerati anche come un motivo per poter fare una pausa caffè o pausa per bere acqua, momenti utili per rigenerarsi e magari poter socializzare con gli altri colleghi su problemi lavorativi o personali.

Uno degli erogatori d’acqua più diffuso all’interno degli uffici è il Boccione. Non sempre però la presenza di quest’ultimo può avere fattori positivi. Infatti, le problematiche sono collegate principalmente alla stagnazione dell’acqua al suo interno e all’impatto ambientale dovuto al suo trasporto per molti chilometri.

Proprio per questo motivo in molti uffici si utilizzano dispenser di acqua che sono collegati però alla rete idrica, molto più utili rispetto ai precedenti sia perché purificano l’acqua ma anche perché funzionano come delle piccole “costruzioni di acqua”.

Dopo che il Parlamento EU ha introdotto il divieto dei prodotti in Plastica Mono Uso, bisogna adeguarsi alle forniture che usano Plastica come base per trasportare il prodotto. Come si legge nell’articolo del Sole 24 ore.

Pro e contro dei Boccioni di acqua per ufficio

Avere sempre l’acqua a portata di mano in ufficio è essenziale. Innanzitutto perché aiuta a concentrarsi nei periodi pieni di lavoro, è utile anche per fare una piccola pausa e dà molti benefici all’organismo.

Ma è molto importante sopratutto ultimamente, poiché la problematica dei rifiuti si è fatta improrogabile, e il Boccione rappresenta una soluzione eco-sostenibile, eco-compatibile e soprattutto Green poiché consente di risparmiare e non usare più bottiglie in plastica. Vediamo insieme quali sono gli ulteriori vantaggi:

    • Facilità d’uso: basta premere una leva e avrai subito l’acqua fresca;
    • Versatilità: sono disponibili in molte tipologie che si distinguono in base al colore e la forma.
    • Consegna a domicilio: vengono consegnati e installati comodamente a casa
    • Nessuna manutenzione: non va fatta nessuna manutenzione da parte tua per quanto riguarda quelli in comodato d’uso.

Passiamo ora agli svantaggi dei Boccioni di acqua.

Finora abbiamo parlato dei principali vantaggi che comportano i Boccioni di acqua, ma ci sono anche alcuni svantaggi. Andiamoli a vedere insieme.
I Boccioni posso causare importanti problemi di salute sia per quanto riguarda il soggetto ma anche per quanto riguarda l’ambiente.

    • Sono ingombranti: infatti occupano molto spazio, che può essere utilizzato in qualsiasi altro modo;
    • Sono molto pesanti: dovrebbero essere sostituiti dalle colonnine che però sono molto pesanti e che possono comportare problematiche muscolo-scheletriche per chi lo fa;
    • Il costo: non sappiamo benissimo quanto si va a spendere poiché i prezzi possono variano nell’arco dell’anno. Infatti il prezzo fisso indica il noleggio delle colonnine e in più si va ad aggiungere il prezzo dei Boccioni ovvero le ricariche. Dunque non abbiamo la certezza di quanto è il costo complessivo.
    • Problemi di salute legato alla presenza di batteri e acqua stagnante;
    • Hanno poche opzioni: l’acqua è solo naturale.

Dunque, questi sono i vantaggi e svantaggi legati ai Boccioni di acqua ma bisogna fare una differenza con i Dispenser di acqua.

Perché utilizzare i Dispenser d’acqua per Ufficio?

I Dispenser d’acqua, soprattutto quelli collegati alla rete idrica, presentano moltissimi vantaggi rispetto ai Boccioni di acqua, sia per chi ne fa uso sia per il datore di lavoro. Abbiamo innanzitutto:

    • Design: moderno, elegante, è adeguato a qualsiasi tipo di ambiente e offre una buona qualità dei materiali che ne consentono una lunga durata;
    • Purificazione: erogano acqua pura al 99,9%, assicurando una buona filtrazione e assenza di batteri all’interno;
    • Economicità: rispetto ai Boccioni sono molto più economici. Infatti il canone va a coprire tutti i costi spesi per l’acquisto;
    • Eco-sostenibili: eliminano tutta la plastica presente sul posto di lavoro;
    • Sono una fonte illimitata di acqua;
    • Facile installazione: è molto facile installarlo: basta avere un attacco per la rete idrica e corrente;
    • Più opzioni: si può avere si acqua naturale, frizzante o acqua calda per tè e tisane.

Per quanto concerne gli svantaggi, non ce ne sono molti, forse l’unico potrebbe essere quello che riguarda la depurazione dell’acqua, in quanto attraverso questo processo l’acqua si impoverisce dei suoi principali elementi più preziosi.