L’acqua è la fonte primaria necessaria per la sopravvivenza di ogni specie vivente presente sul nostro pianeta.

Tuttavia questa importante risorsa, indispensabile per la vita, negli ultimi anni a causa delle siccità sempre più violente ed aggressive inizia a scarseggiare mettendo a repentaglio la nostra sopravvivenza stessa.

Il Nostro Mondo sta cambiando

Il surriscaldamento globale dovuto alle attività delle varie industrie siderurgiche, chimiche, petrolchimiche e nucleari, che ininterrottamente continuano a immettere nell’aria sostanze altamente tossiche, nocive e cancerogene, fanno in modo che i terreni circostanti, i fiumi, i laghi, i mari, e gli oceani, presentano una fauna e una flora compromesse dall’inquinamento provocato dall’uomo.

L’uomo attraverso queste attività e non solo, ne sono concause anche altre forme d’inquinamento come quello automobilistico, aereo e via scorrendo, sta avvelenando i cieli di tutto il mondo, le sostanze nocive una volta entrare in atmosfera ritorneranno sulla terra sotto forma di piogge acide, in un ciclo continuo andando ad inquinare vaste piantagioni, raccolti, le carni animali e i pesci.

Salvaguardare l’ecosistema per vivere meglio

Per questo siamo ancora in tempo per salvare noi e tutto l’ecosistema, è sufficiente iniziando a rispettare l’ambiente, riducendo il consumo della plastica che ormai invade i nostri mari, e che rappresenta una vera e propria minaccia per la vita delle prossime generazioni future.

Le particelle di plastica ormai sono ovunque e vanno a toccare quella che è la più importante risorsa per tutti noi, per l’appunto l’acqua.

Ridurre l’uso della Plastica

L’uso della plastica ormai rappresenta uno dei principali problemi dell’uomo ma è la prima causa di moria di pesci e di altre specie marine, basti pensare che in un solo anno nel Mediterraneo vengono versati in mare milioni di tonnellate di rifiuti plastici, una buona parte costituiti appunto da bottigliette di plastica.

Ma realmente, cosa possiamo fare per impedire il perpetuarsi di questa condizione che inevitabilmente porterà il nostro pianeta alla distruzione di alcune specie di esseri viventi? O a delle modifiche genetiche?

Bene, potremmo iniziare ad esempio a non comprare più acqua in bottiglie di plastica, sarebbe un primo passo avanti per contrastare non solo l’inquinamento ma per tutelare l’intero ecosistema e soprattutto la nostra salute.

Non sprecare l’acqua è una risorsa esauribile

Un altro tema che ci riguarda sempre da vicino, è il continuo sperpero dell’acqua.

Essa viene considerata come risorsa inesauribile, ma così non è, per questo dovremmo anche limitarci e iniziare a capire quali siano le quantità sufficienti effettivamente per soddisfare i nostri bisogni, tipo controllare se ci sono perdite di acqua dai rubinetti di casa, o fare la lavatrice a carico pieno ecc.

Ma il risparmio idrico dovrebbe non riguardare soltanto i rubinetti della nostra casa, e le bollette relative al suo consumo, ma anche i ristoranti, bar, scuole, palestre, uffici, negozi e così via.

Distributori di Acqua alla Spina per tutta Roma.

acqua alla spinaA tal proposito nel 2006 nasce un importante azienda che tratta del settore idrico, permettendo l’installazione di impianti per il risparmio dell’acqua e migliorandone le sue qualità, stiamo parlando ovviamente dell’impresa Orion H2O che consente appunto ai suoi clienti la possibilità di avere in casa un impianto di sistema acqua alla spina.

Questo sistema da il vantaggio di risparmiare sicuramente in bolletta ma di eliminare quello che è l’utilizzo di bottigliette di plastica.

Tali impianti possono essere estesi a qualsiasi attività in genere, che sia una scuola che sarà in grado di offrire un servizio di eccellenza ai suoi studenti, o un bar per quanto riguarda i propri clienti, un b&b, un negozio, o in case private.

Questo impianto di sistema alla spina consentirà una riduzione drastica dell’utilizzo della plastica qualora venga installato e ormai in molti Paesi Europei tra cui l’Italia prende sempre più vigore. Orion H2O è un’azienda che nasce non solo per garantire ai propri clienti massima sicurezza e professionalità ma nasce per contrastare quello che è l’inquinamento dei nostri mari.

Oggi le tematiche ambientali sono sempre all’ordine del giorno, ci mostrano come il nostro pianeta man mano soffoca da tutti questi rifiuti tossici e plastici e quanti anni ci vorranno ancora per smaltire il tutto, forse troppo tempo che non abbiamo a disposizione. Per questo incominciamo a difendere la purezza dei nostri oceani, dei fiumi, dei mari e del cielo, difendiamo ciò che ci permette di vivere, difendiamo la nostra risorsa primaria: l’acqua ( H2O ).